Le inchieste

Acque perdute

  • Questa è la storia di un “ciclo perfetto” che comincia e finisce nello stesso punto, cioè in natura. E’ il ciclo dell’acqua che, però, grazie all’intervento dell’uomo, è diventato profondamente e drammaticamente “imperfetto”. Sprechi, carenze di manutenzione, inquinamento: l’acqua è un problema anche dopo che l’abbiamo usata per bere, far da mangiare, lavarci, irrigare i campi, far funzionare le industrie. Quando, cioè, la restituiamo alla natura nei fiumi, nei torrenti, in mare, spesso è fortemente e pericolosamente “diversa” rispetto a quando l’abbiamo ricevuta. In questo campo, l’Italia è drammaticamente indietro e il nostro Paese è a rischio di pesanti sanzioni da parte dell’Unione Europea (dal sito repubblica.it).

Vai all’inchiesta del 12 settembre 2011

Pubblicato in Acqua| Aree Tematiche. .

I commenti sono chiusi.